Percorrere la strada della Forra in moto

Come raggiungere la strada della Forra? E’ abbastanza semplice.

Partendo dalla sponda bresciana della Strada Statale Gardesana Occidentale, all’altezza di Campione, devi seguire le indicazioni stradali per Tremosine.

La strada della Forra è compresa tra Pieve di Tremosine e Tremosine, ed il percorso è di 5,8 chilometri, in cui sono racchiusi paesaggi e scorci di straordinaria bellezza!

Per percorrere la strada ci vogliono solo 10 minuti, ma ti suggerisco di fermarti per fare una pausa, scattare qualche foto e magari…girare un video per immortalare la bellezza di questo percorso che sembra sospeso nel tempo.

la strada della forra in moto, galleria
La Strada della Forra, particolare della galleria.

Nel 1913, per iniziativa del parroco del paese, fu costruita la strada che dal Porto sale alla frazione di Pieve e da qui arriva a Vesio. Dopo quattro anni di faticosissimo lavoro sia manuale che di mina, nacque quella che oggi chiamiamo la “Strada della Forra”. All’epoca la stampa nazionale la fece risaltare in modo particolare definendola “la strada più bella del mondo”!

Inoltre, all’interno della Forra è collocata l’effige della Madonna che venne proclamata nel ’60 “patrona degli automobilisti di Tremosine”.

Questa strada è una specie di canyon “made in Italy”, caratterizzato da bellissime grotte, cavità ed una vista mozzafiato sul Lago di Garda.

L’itinerario della strada della Forra, all’altezza di Tremosine, offre probabilmente il tratto più suggestivo di tutto il percorso, qui infatti la strada sembra “strappata” dalla roccia ed offre così delle aperture naturali simili a balconi, dai quali si può godere di una vista mozzafiato.

Nei pressi della strada della Forra ti consiglio vivamente di visitare il Santuario di Montecastello, che sorge su un promontorio affacciato sul lago di Garda dal quale il panorama è davvero da favola: si riesce ad ammirare la penisola di Sirmione e le cime del monte Baldo.

All’interno del Santuario, per rendere il giro anche un po’ “artistico”, puoi visitare degli affreschi della scuola di Giotto.

Attenzione però: solitamente la strada della Forra è aperta da aprile fino ad ottobre.

Infine, dopo tante sgasate e derapate, è arrivato il momento di una pausa “culinaria”: dove mangiare alla strada della Forra?

In mezzo alla Forra troverete due ristoranti, entrambi buoni, ma io vi consiglio il ristorante-pizzeria Brasa, dove potrete assaggiare dei veri piatti tipici! In cima al tragitto poi c’è un paesino dove troverete una terrazza a circa 300-400 metri di strapiombo dove godere di una vista magnifica, chiamata “Terrazza del Brivido di Tremosine sul Garda”.

Non mi resta che…augurarvi buona strada!

– Federico @crazyidler_

Lascia un commento

Acquista per Categoria